Life Climark | La Catalan Water Agency aumenta i punti di controllo della falda acquifera di Carme Capellades
3821
post-template-default,single,single-post,postid-3821,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

La Catalan Water Agency aumenta i punti di controllo della falda acquifera di Carme Capellades

La Catalan Water Agency aumenta i punti di controllo della falda acquifera di Carme Capellades

La Catalan Water Agency (ACA) ha promosso un contratto per la costruzione di quattro nuovi punti di controllo della falda acquifera di Carme Capellades.

Questi piezometri saranno attivati nell’area municipale di La Laguna (Anoia), in una delle principali aree di ricarica di questa massa di acque sotterranee.

Comunicato stampa

L’area di La Llacuna dove si troveranno i pozzi.