Life Climark | Converenza COP24: Il ruolo delle foreste nella mitigazione dei cambiamenti climatici
3637
post-template-default,single,single-post,postid-3637,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Converenza COP24: Il ruolo delle foreste nella mitigazione dei cambiamenti climatici

Converenza COP24: Il ruolo delle foreste nella mitigazione dei cambiamenti climatici

La Conferenza sui Cambiamenti Climatici COP24 in corso a Katowice si concluderà oggi, 14 Dicembre. La Confederazione Europea dei Proprietari Forestali ha colto questa opportunità per pubblicare un Comunicato Congiunto per enfatizzare il ruolo che le foreste ed il settore forestale devono giocare per la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici. Con il progetto LIFE CLIMARK diamo supporto all’idea che “la gestione forestale sostenibile e adattativa è una soluzione per controbilanciare gli aspetti negativi dovuti al cambiamento climatico, creando sinergie tra gli obiettivi di mitigazione e adattamento al cambiamento climatico stesso”. L’obiettivo è far si che “foreste gestite in modo sostenibile diventino più resilienti ai disturbi naturali, come le tempeste ed il fuoco, e che possano anche crescere meglio, con un conseguente maggior sequestro di carbonio e fornendo più materiale rinnovabile, per sostituire energie e materiali a maggior consumo di carbonio.

COP24:  La posizione di CEPF nel mitigare e adattarsi ai cambiamenti climatici

Su questo argomento, condividiamo il report «From Science to policy núm.7» pubblicato dall’EFI, sul ruolo di “sostituzione” dei prodotti legnosi per la mitigazione dei cambiamenti climatici.

Effetto della sostituzione dei prodotti forestali nella mitigazione dei cambiamenti climatici